Requisiti delle luci di marcia diurna. Cosa dovete considerare?

Ogni auto o camion prodotto dopo il 2010 è dotato di luci diurne. Ma cosa sono queste luci? Quali sono i requisiti di queste luci di marcia diurna? E le luci diurne sono obbligatorie ovunque? In questo blog vi illustreremo tutte queste informazioni.

Qual è la funzione delle luci diurne?

Le luci di marcia diurna servono a rendere più visibile il veicolo. Questa illuminazione viene utilizzata solo durante il giorno ed è inadeguata per l'uso al buio. Dovrebbe essere una sorta di "luce di sicurezza" o un secondo faro. Se al buio vi si rompono i fari e guidate con un lato illuminato, la gente potrebbe pensare che siete una moto. Questo aumenta le possibilità di collisione. Questo può essere evitato con le luci diurne. Sono sempre abbastanza luminosi da illuminare i contorni del veicolo. Le luci di marcia diurna sono presenti in quasi tutti i veicoli e si basano sulla tecnologia LED.

Poiché le luci a LED consumano poca energia, l'uso delle luci diurne avrà un effetto minimo sulla batteria. Dal 2015 è obbligatorio dotare l'auto appena acquistata anche di luci diurne posteriori. Questo vi permetterà di essere ben visibili, ad esempio, nelle gallerie buie.

Requisiti delle luci di marcia diurna

Quali sono i requisiti delle luci diurne?

Ora che la funzione delle luci di marcia diurna è chiara, passiamo ai requisiti delle luci di marcia diurna. Quali sono le regole e i requisiti esatti per le luci di marcia diurna? Le luci di marcia diurna nella parte anteriore dell'auto devono essere visibili in avanti. Il colore deve essere bianco e devono essere presenti 2 luci di marcia diurna separate, posizionate ad almeno 60 cm di distanza l'una dall'altra. Non è consentito un numero diverso. Le luci di marcia diurna devono essere montate ad un'altezza minima di 25 cm e massima di 150 cm dal piano stradale. È inoltre importante che le luci siano posizionate a non più di 40 cm dalla fiancata dell'auto. L'ultimo requisito delle luci diurne è che devono essere accese quando l'accensione è inserita o il motore è in funzione. Non appena si utilizzano le luci di città o gli anabbaglianti, le luci diurne devono essere spente.

Le luci diurne sono obbligatorie?

Sebbene sempre più auto siano dotate di luci diurne, nei Paesi Bassi non sono ancora obbligatorie. Se guidate di giorno con le luci diurne non funzionanti, non sarete multati per questo. Tuttavia, sarete multati se guidate con le luci diurne o abbaglianti non funzionanti in condizioni di scarsa visibilità o di notte. D'altra parte, non è consentito utilizzare le luci diurne in combinazione con altre luci anteriori.

Qual è la differenza tra luci urbane, anabbaglianti e diurne?

Per capire qual è la differenza tra luci di città, anabbaglianti e diurne, spiegheremo innanzitutto cosa significano esattamente queste luci.

Luce di marcia

Le luci urbane sono luci che si accendono quando un'auto è parcheggiata in una strada buia. Queste luci non devono essere utilizzate durante la guida. La luce emessa deve essere bianca o gialla.

Anabbagliante

I proiettori anabbaglianti sono luci che devono essere accese quando la visibilità è scarsa, ad esempio al buio. Queste sono anche chiamate luci "standard". Queste luci rendono il veicolo più visibile e illuminano meglio la superficie stradale. Queste luci non possono essere utilizzate solo al buio. Queste luci possono essere utilizzate non solo al buio, ma anche in condizioni di scarsa visibilità durante il giorno. Pensate a un temporale. Quando si utilizzano i fendinebbia anteriori, è necessario spegnere i fari anabbaglianti. Avete luci automatiche? Poi prestate molta attenzione durante il giorno. I fari anabbaglianti si accendono automaticamente al buio, mentre di giorno non è così. Pertanto, quando la visibilità è scarsa durante il giorno, controllate sempre che i fari anabbaglianti siano accesi. I diaframmi devono emettere luce bianca o gialla.

Luci diurne

Come già accennato, le luci di marcia diurna servono a rendere più visibile un veicolo durante il giorno. Questo migliora la sicurezza stradale per voi e per gli altri utenti della strada. Prestate attenzione alle luci diurne. Non sostituisce i fari anabbaglianti e i fendinebbia in caso di scarsa visibilità. A differenza delle luci di città e dei fari anabbaglianti, le luci di marcia diurna possono essere solo bianche. Le luci di marcia diurna non sono obbligatorie sul veicolo, ma rendono la situazione più sicura.

La differenza

Conclusione:

  • Le luci di parcheggio devono essere utilizzate solo quando l'auto è parcheggiata in una strada buia.
  • I proiettori anabbaglianti devono essere utilizzati quando la visibilità è scarsa, sia al buio che di giorno, ad esempio quando piove.
  • Le luci di marcia diurna servono a rendere più visibile il veicolo durante il giorno.

Le luci laterali e gli anabbaglianti sono obbligatori?

Le luci di guida sono obbligatorie di notte quando il veicolo è parcheggiato fuori dai centri abitati o sulla carreggiata. Non sono obbligatori quando si parcheggia nei centri abitati, ma sono consentiti. I fari anabbaglianti sono obbligatori di notte. Non sono obbligatori durante il giorno, quando la visibilità è scarsa, ma sono fortemente raccomandati. Le luci di città e i fari anabbaglianti devono funzionare entrambi per superare il test MOT. Se uno di essi è rotto, dovrà essere prima sostituito.

Quale illuminazione supplementare può avere un'auto?

Ora che tutte le questioni relative ai requisiti delle luci di marcia diurna sono chiare, passiamo alle altre luci di un veicolo. Come già menzionato in questo blog, le luci di marcia diurna non possono essere utilizzate contemporaneamente ad altre luci sulla parte anteriore del veicolo. Ma quali luci possono essere accese contemporaneamente? I proiettori anabbaglianti o i fendinebbia anteriori possono essere accesi contemporaneamente alle luci di ingombro, alle luci stradali, alle luci di curva, alle luci direzionali o alle luci di città.

Quali sono le luci di un'auto?

Nel corso degli anni sono state aggiunte sempre più luci alle auto. Per questo motivo, a volte è difficile sapere di quali luci ha bisogno la vostra auto e a cosa servono effettivamente. Ne abbiamo fatto un riassunto per voi.

Luce grande

Groot licht dient ervoor om het wegdek over een grotere afstand te verlichten. Dit licht mag alleen gebruikt worden wanneer er geen tegenliggers zijn. Wanneer u dit wel doet zult u de tegenligger verblinden en kunnen er onveilige situaties ontstaan. Groot licht mag zowel binnen als buiten de bebouwde kom gebruikt worden. De kleur die de lichten moeten uitstralen is wit of geel.

Markeringslichten

Markeringslichten dienen ervoor om uw voertuig in het donker beter zichtbaar te maken. Door deze verlichting kunnen andere weggebruikers de lengte en breedte van uw voertuig beter inschatten. Dit zorgt ervoor dat andere weggebruikers beter kunnen anticiperen op de opkomende situatie. De kleur van de markeringslichten moet wit, oranje of rood uitstralen. Witte marketinglichten zijn bedoeld voor de voorzijde van uw voertuig. De rode markeringsglichten zijn alleen voor de achterzijde van uw voertuig. Als laatst zijn de oranje markeringslichten voor de zijkant van uw voertuig.

Anabbagliante

Come già accennato, gli anabbaglianti sono indicati per la scarsa visibilità durante il giorno o in situazioni di oscurità. I fari anabbaglianti sono anche detti "di serie". Il colore che le luci devono emettere è bianco o giallo.

fari fendinebbia

I fendinebbia anteriori possono essere utilizzati solo quando nebbia, neve o pioggia compromettono seriamente la visibilità del veicolo. Tuttavia, la visibilità deve essere inferiore a 5o metri. È possibile utilizzare il retronebbia quando la visibilità è inferiore a 200 metri a causa della nebbia o della neve. In caso di pioggia battente, non è possibile utilizzare la luce posteriore. I fendinebbia devono emettere una luce rossa nella parte posteriore dell'auto. Nella parte anteriore, devono essere bianchi o gialli.

Luci diurne

Le luci di marcia diurna servono, come già detto, a rendere più visibile l'auto durante il giorno. Questo migliora la sicurezza stradale perché gli altri utenti della strada possono vedervi meglio. Le luci di marcia diurna devono avere un aspetto bianco. Le luci di marcia diurna non sono obbligatorie nei Paesi Bassi. Le luci diurne sono obbligatorie in altri Paesi, quindi prestate attenzione a questo aspetto.

Luci posteriori

Le luci posteriori servono a richiamare l'attenzione del traffico dietro di voi sulla presenza del vostro veicolo. Queste luci devono essere sempre accese insieme alla luce principale, agli anabbaglianti, alle luci di città o ai fendinebbia. Le luci posteriori devono essere rosse.

Illuminazione della targa

La parola illuminazione targa dice tutto: illuminazione per la targa. Questo assicura che la targa sia sempre ben visibile. L'illuminazione della targa deve sempre bruciare insieme agli abbaglianti, agli anabbaglianti, alle luci di città o ai fendinebbia. Il colore dell'illuminazione della targa non è prescritto da nessuna parte, ma dovrebbe essere compreso tra il bianco caldo e il bianco freddo. Questo perché i colori possono scolorire la targa, cosa che non è nelle intenzioni.

Luce di marcia

Un altro termine per indicare le luci di città è luce di parcheggio. Questa illuminazione è per il vostro veicolo parcheggiato. In questo modo, è sempre facile da vedere e la situazione diventa più sicura al buio. Il colore che le luci devono emettere è bianco o giallo.

(Terza) luce freno

La luce di frenata serve a richiamare l'attenzione degli altri utenti della strada sul fatto che state per ridurre la velocità. L'auto è stata messa in circolazione dopo il 30 settembre 2001? È quindi obbligatorio avere una terza luce dei freni. La terza luce del freno deve essere posizionata al centro e nella parte superiore dell'auto. Il colore delle luci dei freni deve essere rosso o ambra.

Luce lampeggiante

Le luci lampeggianti servono a richiamare l'attenzione degli altri utenti della strada sul fatto che state per cambiare direzione o fare un movimento laterale. Il colore delle luci lampeggianti non può essere diverso da ambra o rosso.

Luci di retromarcia

Achteruitrijlichten zijn ervoor om andere weggebruikers te attenderen dat u achteruit rijdt of gaat rijden. De kleur die de lichten moeten uitstralen is wit of geel

Prodotto in evidenza V10C6-541B5, luce posteriore compatta a LED con illuminazione della targa La serie V10C6 è la luce posteriore compatta perfetta per il vostro rimorchio. Questa lampada contiene tutta l'illuminazione necessaria. Con un look "lavaflow", il prodotto è dotato anche di illuminazione laterale antinebbia e per targa. Il lavaflow è anche la luce di marcia diurna. Visualizza il prodottoLuce posteriore compatta

Volete essere al passo con le ultime tendenze dell'illuminazione LED per veicoli?

Domanda sull'illuminazione?

Siamo lieti di aiutarvi a creare il set di luci per il vostro veicolo.

Truck en trailerverlichting

TRALERT®, specialista dell'illuminazione LED per veicoli

Grazie alla nostra specializzazione e alla nostra attenzione, siamo diventati rapidamente uno dei maggiori fornitori del nostro settore. Oltre a rappresentare diversi produttori rinomati per il mercato europeo, TRALERT® produce internamente diversi prodotti per l'illuminazione.

Domanda sull'illuminazione?

Siamo lieti di aiutarvi a creare il set di luci per il vostro veicolo.