Certificazione ADR

Significato: Certificazione ADR

Wat is ADR certificering?

La certificazione ADR è necessaria per il trasporto di sostanze pericolose in Europa. ADR sta per "Accord européen relatif au transport international des marchandises Dangereuses par Route". Si tratta di un accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada. Oltre a diverse persone che devono ottenere un certificato ADR, anche altri componenti devono soddisfare i requisiti. Ad esempio, l'illuminazione deve avere anche la corretta certificazione ADR. TRALERT® ha un'ampia gamma di ADR Fari da lavoro a LED.

Come ottenere un certificato ADR?

Chiunque sia coinvolto nel trasporto di merci pericolose deve aver ottenuto un certificato ADR. Quindi, ad esempio, non si applica solo ai conducenti dei veicoli che lo trasportano. Si applica anche ai datori di lavoro e ai dirigenti. È possibile ottenere il certificato seguendo un corso. Anche il datore di lavoro deve avere i certificati giusti, poiché è ovviamente il responsabile finale. Assicuratevi quindi di avere i documenti giusti.

Cosa si intende per sostanze pericolose?

Naturalmente, è importante sapere cosa si intende esattamente per sostanza pericolosa. Altrimenti non si saprà quando si applica la certificazione ADR. In totale sono nove i gruppi in cui sono suddivise le sostanze pericolose:

  1. Sostanze o oggetti esplosivi
  2. Gas
  3. Liquidi infiammabili
  4. Material solidi infiammabili
  5. Sostanze ossidanti
  6. Sostanze tossiche e infettive
  7. Sostanze radioattive
  8. Sostanze corrosive
  9. Diverse gevaarlijke stoffen

De negen groepen voor ADR certificering worden aangevuld met bepaalde letters. Het zou voor kunnen komen dat bepaalde producten in meerdere groepen vallen. In die gevallen krijgt het product ook meerdere letters. De toevoegingen zijn:

  • A come soffocamento
  • C per corrosivo
  • F per infiammabile
  • O voor oxiderend
  • S per autoaccensione
  • T come tossico
  • W per acqua reattiva

Viene inoltre indicato il grado di pericolosità del prodotto. Per renderlo chiaro, si utilizzano i numeri romani. I numeri uno, due e tre (in romano I, II e III) indicano il pericolo. Il numero uno è molto pericoloso, il numero tre è meno pericoloso.

Domanda sull'illuminazione?

Siamo lieti di aiutarvi a creare il set di luci per il vostro veicolo.